La pagina bianca: "La stanza - Una storia vissuta" di Michela Goretti

Aggiornato il: gen 17



Titolo: La stanza - Una storia vissuta

Autore: Michela Goretti

Editore: Abra Books

Anno di pubblicazione: 2020

N. di pagine: 63


Si può concentrare una vita in sessantatré pagine? Si può assolutamente.

A volte la nostra esistenza ci appare come un romanzo quando può avvicendarsi ed essere piena di coraggio nello spazio di un racconto breve.

Questo è quello che insegna il libro La stanza di Michela Goretti: che il tempo è qualcosa di altamente plasmabile sotto le nostre dita.

Ci troviamo in due dimensioni parallele fin da subito: quella dell'estate del 1982 e quella dei nostri giorni, di oggi, ad esempio. Il passato si materializza di fronte gli occhi della protagonista sotto forma di sé stessa bambina, somigliante incredibilmente ad un quadro che, nell'estate piena di paura sospesa nella memoria, era l'unico conforto in un mese in cui il leitmotiv sembrava essere l'abuso sessuale perpetuato su di lei notte dopo notte.

La Michela adulta la accoglie, la protegge, la culla, la porta nelle sedute di psicanalisi descritte in modo profondamente dettagliato; la porta a mattonare il suo stesso sentiero. Se la bambina riesce ad avere una voce, è quella della consapevolezza, dell'accettazione, della presa di posizione dalla parte di coraggio della protagonista che cerca di strapparla con tutta la forza possibile ad un destino segnante, purtroppo, già avvenuto, già visto e vissuto.

Il titolo sembra preannunciare disagio ai claustrofobici ma in realtà gli spazi su cui affacciano gli occhi della protagonista sono veramente sconfinati, tutti provenienti da un mondo che appartiene a tutti: la propria fantasia. Perché gli sprazzi di speranza ci vengono dati dai voli pindarici avuti dalla stessa per sfuggire alla violenza di un mostro che, sotto le forme più varie, dall'evanescenza di un respiro alla materializzazione in uccello rapace costretto a fuggire di fronte alla consapevolezza di una rinascita, tormenta lei. E anche noi.

Le immagini evocative e quelle dei ricordi sono straordinariamente nitide, coerenti, scorrevoli, colorate a seconda degli umori e della situazione con una precisione maniacale, tanto da farci vivere le emozioni di angoscia, dolore, coraggio e meritata calma con determinata precisione.

Ci troviamo di fronte ad un racconto scorrevole ma, pagina dopo pagina, ci lascia molto spunti di riflessione. La domanda che ci facciamo più spesso è chi possa essere, per soddisfare una morbosa curiosità, ma il vero quesito da porsi è: quanti mostri vivono vicino a noi? Quanti estati del 1982 stanno vivendo senza che ne possiamo essere consapevoli adulti e bambini indipendentemente dal genere?

Questo messaggio di speranza tascabile lancia un grande appello: ci si può sentire soli una vita ma, prima o poi, la propria parte lesa viene a reclamare tutto l'amore di cui ha bisogno. e noi, possiamo essere benissimo in grado di dargliela. Molto positivo è quanto il potere della psicoterapia sia decantato, senza essere falsamente osannato, mostrandolo come il più valido degli aiuti per cambiare la propria vita. Per tirarsi fuori dall'inferno, bisogna andare a prendere se stessi tra le fiamme e il messaggio che manda questo racconto è tale: ognuno di noi può farlo.


L'autrice:

Michela Goretti prima ancora di essere una promettente scrittrice è una fotografa professionista diplomata all’Accademia di fotografia Marangoni di Firenze. Oltre ai vari lavori commerciali porta avanti progetti fotografici personali di fotografia artistica, prevalentemente in bianco e nero. Diversi degli stessi, come, nello specifico, Rebirth, consistono prettamente autoritratti astratti/concettuali, esposti in mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Rebirth in particolare porta in sé il tema del libro La Stanza in cui l'autrice ha inserito a tal proposito prima di ogni capitolo una delle foto in copertina.


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2023 by The Artifact. Proudly created with Wix.com

  • trentapagine service
  • trentapagineservice